Le Materie Prime

Il risltato finale dipende prima di tutto dalla qualità delle materie prime. Per questo motivo l’approvvigionamento di materie grezze e semilavorate avviene tramite i migliori fornitori presenti sul mercato. Solo in questo modo si riesce a garantire il rispetto degli standard richiesti dalle moderne tecniche costruttive, sia nella civile abitazione che nelle grandi strutture.

Il legno massiccio utilizzato proviene da fornitori nazionali e non (prevalentemente Trentino Alto Adige e Svizzera). L’essenza principalmente utilizzata nella carpenteria è l’abete rosso ma, su richiesta, possiamo fornire alla Committenza qualsiasi tipologia di legname massiccio (in prevalenza larice e rovere).

 

Il legno lamellare ( abete / larice ) impiegato viene prodotto in abete e larice secondo le norme DIN 1052, incollato con resine di tipo omologato ai sensi delle norme DIN 68141 e prodotto da stabilimenti in possesso della certificazione di idoneità all’incollaggio di elementi strutturali per grandi luci (Leimgenehmigung categoria A – rilasciata dalla Forschungs U. Materialprufungsanstalt Otto Graf Institut – Università di Stoccarda), di certificazione ISO 9001 e di categoria OS 32, OS 33 ed OS 6.